Non tutti sanno che – Tracy Chapman

Tracy Chapman al Late with David Letterman

 

Nasce a Cleveland, in Ohio, il 30 marzo del 1964 e la sua propensione per la musica è tale che la madre, con la quale è cresciuta in una situazione economicamente non florida, le regala un Ukulele a soli 3 anni.
Tracy comincia da subito a prendere dimestichezza con lo strumento ed a suonarlo, tant’è che a soli 8 anni Leggi tutto “Non tutti sanno che – Tracy Chapman”

Puntata zero

…siamo qui, a sole due settimane dalla puntata zero, quella difficile perché ti senti pronto …ma non troppo.
Il calore dimostratoci con i primi promo sui social ci ha fatto caricare ancor di più d’ansia, di quella paura di non essere all’altezza, di non farcela, di fare qualche brutta figura davanti a tanta gente che ti ascolta e che magari, ripone in te un’aspettativa troppo alta.

I messaggi che si rincorrono, Leggi tutto “Puntata zero”

KO Computer – Festeggiamenti italiani per i RadioHead

Pubblicato il 21 maggio 1997 dalla Parlophone e dalla Capitol Records, Ok Computer è il terzo album in Studio dei Radiohead.

La Band di Oxford, si è fatta strada nel panorama musicale mondiale facendosi riconoscere per essere pregni di suoni e intuizioni che all’epoca sembravano arrivare da chi vede il futuro dritto davanti a sé. Un tripudio di idee tra rock, Leggi tutto “KO Computer – Festeggiamenti italiani per i RadioHead”

Attendere Prego

Questa trasmissione nasce dall’analisi della quotidianità della vita di ognuno di noi durante la quale ci troviamo a combattere con la frenesia del ritmo incalzante dei nostri impegni che ci porta inevitabilmente a vivere col fiatone ogni singolo istante della nostra giornata.

Siamo tutti sulla stessa barca, intenti a dover incastrare gli impegni, il lavoro, la famiglia, Leggi tutto “Attendere Prego”

Professione speaker

Tutto cominciò nel lontano 1991 quando avevo solo 15 anni. Mi avvicinai agli studi di una radio locale, Novaradio Stereo, il cui proprietario era un amico di mio fratello maggiore.

Mi innamorai subito di quegli studi, della strumentazione, del mixer, dei piatti (i famosissimi Technics 1210) che avrebbero poi accompagnato buona parte della mia adolescenza.

Il profumo delle copertine di cartone dei dischi in vinile rendeva l’atmosfera magica, assieme al potere, quello che ti dava la carica, di sapere che tanta gente stesse ascoltando la musica che stavi Leggi tutto “Professione speaker”

Il tormentone estivo

È ormai consuetudine che attorno ai mesi di aprile o maggio si cominci a sentire nella maggior parte delle stazioni radio sempre la stessa canzone. Questa, in realtà, è la migliore delle ipotesi, perché a volte, la si comincia a sentire anche a febbraio. Sto parlando di quello che diventerà il tormentone dell’estate successiva e che ci accompagnerà, volenti o nolenti, diventando più fastidiosa del caldo umido e delle zanzare messi insieme. Ammettiamolo però, ci piace da matti. Ci ritroviamo a cantarla ovunque; sotto la doccia, in auto, al mare ed anche in quelle notti insonni per colpa del condizionatore guasto. Il tormentone estivo è ormai un Must dell’estate, non si potrebbe Leggi tutto “Il tormentone estivo”

Quando il dialetto spopola e diventa virale

Siamo italiani, si ma possiamo essere fieri di aver annoverato fra i nostri esponenti persone come Leone di Lernia, tristemente scomparso il 28 febbraio di quest’anno.

Ricordo la prima volta che ascoltai una sua parodia in radio, la domanda fu “Ma sul serio?”. Non potevo credere alle mie orecchie, stavo ascoltando una specie di canzone in un dialetto del Barese passata in radio. Non ricordo quale emittente fosse e nemmeno quale fosse il brano ma rimasi allibito.

Con il passare del tempo, Leggi tutto “Quando il dialetto spopola e diventa virale”

Effetto Despacito …suave suavecito

Come ogni estate si attende quello che sarà il tormentone della stagione che ci accompagnerà al mare, nelle gite fuori porta, in qualsiasi stazione radio sulla quale si poserà il dito che fa zapping sull’autoradio.

Quest’anno è la volta di un nuovo sconosciuto, Luis Alfonso Rodríguez López-Cepero, noto con lo pseudonimo Luis Fonsi, [o Fonzies come commentano nel video] che sol perchè canta in spagnolo, viene identificato in Enrique Iglesias come risulta dalla parodia di Despacito creata ad arte dai The Jackal. Perche tanto sono tutti Enrique Iglesias!

Luis Fonsi invece è un 39enne portoricano che Leggi tutto “Effetto Despacito …suave suavecito”